MIGLIORE – FERRERO (PRC): “RIVOLUZIONE CIVILE TESTIMONIANZA? SEL CHIEDE VOTI A SINISTRA PER GOVERNARE CON LA DESTRA DI MONTI”

January 20, 2013 by  
Filed under comunicati stampa nazionale

Comments Off on MIGLIORE – FERRERO (PRC): “RIVOLUZIONE CIVILE TESTIMONIANZA? SEL CHIEDE VOTI A SINISTRA PER GOVERNARE CON LA DESTRA DI MONTI”

COMUNICATO STAMPA

MIGLIORE – FERRERO (PRC): “RIVOLUZIONE CIVILE TESTIMONIANZA? SEL CHIEDE VOTI A SINISTRA PER GOVERNARE CON LA DESTRA DI MONTI”

Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione Comunista, dichiara, replicando alla dichiarazione di Gennaro Migliore di Sel su Rivoluzione Civile:

“Effettivamente Sel non fa alcuna testimonianza: semplicemente chiede voti a sinistra per governare con la destra di Monti. In italiano questo si chiama trasformismo. Proprio quel trasformismo che è all’origine del degrado e della perdita di credibilità della politica”.

17 gennaio 2013

Viarengo con FdS e Sel

February 22, 2012 by  
Filed under appuntamenti, del territorio, informazione

Comments Off on Viarengo con FdS e Sel

Nella serata di lunedi 20 gennaio il candidato Sindaco Giorgio “Getto” Viarengo ha incontrato  iscritti e simpatizzanti della Federazione della Sinistra e di Sinistra Ecologia  e Libertà  presso la sede della Federazione  PRC di Chiavari.    Durante l’incontro, molto partecipato e cordiale, sono stati affrontati parecchi temi che saranno al centro della prossima campagna elettorale.
Tra quelli in primo piano:  la difesa dei  beni comuni (acqua e trasporti) anche alla luce dell’esito del Referendum che si è svolto nel 2011;  il rilancio di Chiavari come città degli studi e dei giovani, con particolare attenzione a garantire effettivamente ai ragazzi spazi utili allo studio e alla socializzazione; il tema del lavoro e  in particolare  la questione Lames con al centro  la tutela  dell’occupazione  e quello delle garanzie “ambientali” per gli abitanti del quartiere.
FDS e SEL assieme al candidato Getto Viarengo hanno sottolineato  l’obiettivo comune  di costruire una reale e consapevole partecipazione dei cittadini alla “cosa pubblica”, negata per troppi anni dalle amministrazioni precedenti . E’ stato inoltre evidenziato come la presentazione di un’unica lista FDS E SEL esprima la forte volontà dell’avvio di un percorso collaborativo tra le due forze della sinistra  sui temi dell’amministrazione della città .