Lidia Menapace racconta il secolo breve

May 2, 2013 by  
Filed under dal Tigullio/Paradiso, del territorio

Comments Off on Lidia Menapace racconta il secolo breve

Se 89 anni vi sembran pochi….

Incontro con una donna che ha fatto la Storia
Lidia Menapace racconta il secolo breve
 
Sabato 11 maggio 2013 ore 18 Genova Palazzo Ducale, sala Munizioniere
Lidia Menapace, partigiana, femminista, senatrice e scrittrice ha compiuto ad aprile 89 anni: le donne dei movimenti femministi italiani la stanno festeggiando in tutto il paese e anche a Genova, città medaglia d’oro della Resistenza, sarà festeggiata e onorata per il suo lavoro instancabile di testimone e protagonista di mille lotte a favore della libertà e autodeterminazione delle donne.
L’incontro, organizzato dalla rivista Marea, dal gruppoArchinaute e dal gruppo teatrale l’Atelier con la collaborazione della Fondazione Palazzo Ducale è una occasione straordinaria per ascoltare dalla voce di Lidia Menapace una inusuale lectio magistralis sulla storia che abbiamo alle spalle, nello stile inconfondibile di Lidia Menapace che, mescola riflessioni quotidiane e  lucide analisi teoriche, fornendo una mappa di stimoli e spunti per orizzontarsi e capire i movimenti, la società e la politica italiana.
—————————————————————————————————-
è disponibile l’indice, il primo capitolo e una video recensione dell’ultimo libro di Lidia Menapace, A furor di popolo..assieme ad alcuni stralci del precedente volume Lettere dal palazzo – un anno da senatrice.
La biografia di Lidia Menapace, redatta da Monica Lanfranco e Rosangela Pesenti è disponibile al sito http://www.enciclopediadelledonne.it/index.php?azione=pagina&id=1013
Anteprima del film sulla storia di Lidia Menapace Ci dichiariamo nipoti politici
disponibile a questo link
Tutti gli interventi di Lidia Menapace ai seminari di Officine del pensiero femminista svoltisi ad Altradimora disponibili al sitohttp://www.radiodelledonne.org/

Per Info Laura Guidetti 3333444869

Marina Bonelli 3385825884

“Lidia Menapace Senatrice a vita”

January 11, 2013 by  
Filed under archivio forum donne

Comments Off on “Lidia Menapace Senatrice a vita”

Care compagne,

circola in rete un appello al Presidente della Repubblica affinché nomini Lidia Menapace senatrice a vita,dopo la recente scomparsa della grande Rita Levi Montalcini.

Parecchie di voi l’hanno già sottoscritto.

Vi propongo di aderire tutte secondo le modalità che vi allega Lina Bianconi.

La storia di Lidia Menapace parla da sé: donna della Resistenza,pacifista,teorica della nonviolenza,femminista. Rappresenta la memoria,il presente,il futuro.

Ostinata e tenace nel sostenere e praticare le lotte di emancipazione e liberazione delle donne,nel proporre (e richiedere) il rigore nell’uso di un linguaggio sessuato,antimachista,antimilitarista. Ha praticato istituzioni e movimenti con estrema coerenza,in piena libertà e autonomia,avanzando proposte importanti su economia,lavoro,forme della politica.

Forse alla fine del suo mandato Giorgio Napolitano potrebbe fare qualcosa di utile.

Imma Barbarossa

 

 

Per inviare la richiesta al Presidente: https://servizi.quirinale.it/webmail/ 

scrivendo nell’oggetto “Lidia Menapace Senatrice a vita”

(testo da inviare alla Presidenza della Repubblica)


Egr. Sig. Presidente, con la presente mi unisco a coloro che Le chiedono di nominare senatrice a vita Lidia Brisca, meglio conosciuta come Lidia Menapace, al posto della compianta Rita Levi Montalcini. Rinnovando così, oggi, una richiesta che sale da un decennio da parte della società civile, e che in questi anni è già stata sottoscritta da innumerevoli donne e uomini di cultura. Lidia Menapace rappresenta infatti una fra le voci più importanti e autorevoli per tutte le persone di pace, impegnate per una politica equa e responsabile, nel rispetto dei valori propri della nostra Costituzione nata dalla Resistenza, e in particolare per il movimento delle donne. In questi tempi difficili, in cui sono sempre più intollerabili anche la violenza contro le donne e l’insufficiente rappresentanza femminile nelle istituzioni, questa scelta sarebbe un segnale forte e grandemente apprezzato.

 

La ringrazio per l’attenzione


(firma)

 


Lidia Menapace, partigiana, politica e saggista. Nata a Novara nel 1924, partecipa alla Resistenza, ai movimenti per i diritti, è pubblica amministratrice, docente universitaria. Nel 1964 prima donna eletta nel consiglio provinciale di Bolzano, e (nella stessa legislatura), anche la prima donna ad entrare nella Giunta provinciale (come assessora alla Sanità). Nel 1969 è tra i fondatori del Manifesto. Nel 1973 è tra le promotrici del Movimento Cristiani per il Socialismo. Nel 2006 eletta senatrice. E’ tra le voci più alte e significative della cultura delle donne, dei movimenti della società civile, della nonviolenza. Qui la sua scheda in Senato: http://www.senato.it/leg/15/BGT/Schede/Attsen/00022719.htm • qui biografie: http://www.enciclopediadelledonne.it/index.php?azione=pagina&id=1013 • http://it.wikipedia.org/wiki/Lidia_Menapace • qui l’inizio della raccolta di firme per Lidia Menapace senatrice a vita, avviata nel 2004: http://www.namir.it/MANIFESTO/leprime.htm • Con questa iniziativa rilanciamo la proposta che in questi giorni viene da più parti, e portata sulla nostra pagina dall’amica Maria Romano, con questo post: https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10151338597854201&set=a.10150127137189201.285773.738334200&type=1&theater