EUROPA – FERRERO (PRC): “TONI TRIONFALISTICI DI LETTA FUORI LUOGO, PER IL POPOLO ITALIANO NON CAMBIA NULLA. OCCORRE SMETTERLA DI OBBEDIRE AI DICTAT EUROPEI”

COMUNICATO STAMPA

EUROPA – FERRERO (PRC): “TONI TRIONFALISTICI DI LETTA FUORI LUOGO, PER IL POPOLO ITALIANO NON CAMBIA NULLA. OCCORRE SMETTERLA DI OBBEDIRE AI DICTAT EUROPEI”

Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione comunista, ha dichiarato:

“I toni trionfalistici di Letta sulla chiusura della procedura di infrazione per l’Italia sono del tutto fuori luogo. Per il popolo italiano infatti non cambia nulla: per non fare che un esempio le ulteriori stangate dell’IVA procederanno come se nulla fosse. Addirittura gli ordini di Bruxelles (che chiamano raccomandazioni) prevedono una ulteriore privatizzazione dei servizi pubblici locali e una ulteriore precarizzazione del lavoro. La strada da prendere è una sola e cioè smetterla di applicare le assurde direttive europee e per questa via uscire dalla tremenda crisi a cui l’Europa ha condannato l’Italia grazie alla connivente subalternità dei governi Berlusconi Monti e Letta/Alfano. Occorre smetterla di obbedire ai diktat europei”.

29 maggio 2013

Enter Google AdSense Code Here

Comments are closed.