ROMA – FERRERO (PRC): «CANDIDATI PDL A MANIFESTAZIONI CASAPOUND: LE ISTITUZIONI INTERVENGANO, SCIOGLIERE CASAPOUND E VIETARE QUESTI OSCENI RADUNI FASCISTI»

COMUNICATO STAMPA

 

ROMA – FERRERO (PRC): «CANDIDATI PDL A MANIFESTAZIONI CASAPOUND: LE ISTITUZIONI INTERVENGANO, SCIOGLIERE CASAPOUND E VIETARE QUESTI OSCENI RADUNI FASCISTI»

 

Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione comunista, dichiara:

 

«Sabato scorso a Roma un gruppo di Casapound ha dato vita a una sorta di manifestazione improvvisata nel quartiere del Trullo. La cosa ancora più sconvolgente è che a difesa del gruppo, che le forze dell’ordine cercavano di contenere, sono intervenuti alcuni candidati del Pdl alle amministrative. Noi chiediamo che le istituzioni a tutti i livelli intervengano contro queste pericolose derive fasciste: Casapound va sciolta e il Pdl dovrebbe come minimo prendere le distanze da quel gruppo, certamente è vergognoso che invece si sdogani la nostalgia per il fascismo, la xenofobia e tutte le peggiori amenità dell’ultra destra per fare campagna elettorale, sotto l’egida di una “destra moderata” che evidentemente tale non è».

 

20 maggio 2013

Enter Google AdSense Code Here

Comments are closed.