tragedia porto genova

COMUNICATO STAMPA

Una tragedia immensa che falcia vite di lavoratori. Nuovamente il Porto di Genova è vittima e allo stesso tempo complice di altri morti sul lavoro. Non possiamo restare fermi, tantomeno possiamo sperare che l’attuale Governo decida riforme adeguate al mondo del lavoro portuale o altro.

Anziché portare avanti una costante politica di privatizzazione delle banchine, oggi è necessario curarsi che il Porto funzioni bene e soprattutto occuparsi della città che lo  ospita in questo abbraccio materno.

Essere Comunisti

Area Politica di Rifondazione Comunista

Enter Google AdSense Code Here

Comments are closed.