Grazie

Comments Off on Grazie

Rifondazione Comunista del Tigullio ringrazia tutti gli elettori che alle elezioni Regionali hanno scelto di votare la lista Rete a Sinistra e in particolare per le 383 preferenze al nostro candidato Matteo Melis.
Il progetto di Rete a Sinistra non si esaurisce qui, ma continua assieme alle forze che lo hanno animato finora e a tutti coloro che come noi vogliono impegnarsi per l’unità della Sinistra e condividono i nostri stessi ideali di giustizia sociale, partecipazione e tutela dei beni comuni.

Matteo Melis per Rete a Sinistra

Comments Off on Matteo Melis per Rete a Sinistra

La Federazione del Tigullio-Golfo Paradiso del Partito della Rifondazione Comunista si è impegnata nella costruzione della lista Rete a Sinistra a sostegno del candidato presidente alla regione Liguria Luca Pastorino, in quanto ritiene il percorso verso l’unità della Sinistra fondamentale per dare alla Liguria, come anche a livello nazionale, una prospettiva di reale cambiamento della politica e della gestione dei problemi legati al lavoro, al sociale e all’ambiente. Rete a Sinistra è la vera alternativa a un PD sempre più orientato a destra e incapace da tempo di dare risposte concrete alla crisi.
Rifondazione Comunista invita pertanto gli elettori a sostenere Rete a Sinistra col voto alle prossime elezioni regionali e in particolare dando la preferenza al proprio candidato nel Tigullio Matteo Melis, giovane militante di Rifondazione e già candidato alle scorse elezioni comunali a Rapallo (proprio in quell’occasione raccogliendo oltre il doppio dei consensi), laureato in scienze politiche e animatore del doposcuola sociale a Rapallo.

Paolo Ferrero giovedì a Rapallo

Comments Off on Paolo Ferrero giovedì a Rapallo

La Federazione Tigullio – Golfo Paradiso del Partito della Rifondazione Comunista comunica che giovedì 30 aprile presso l’imbocco di p.zza 4 novembre a Rapallo, verso le ore 11, il proprio segretario nazionale Paolo Ferrero interverrà al banchetto di raccolta firme della lista “Rete a Sinistra” a sostegno del candidato presidente alle elezioni Regionali Luca Pastorino. Paolo Ferrero e il giovane candidato di Rifondazione Comunista del Tigullio nella lista “Rete a Sinistra” Matteo Melis incontreranno la popolazione e saranno a disposizione per domande e interviste. La stampa è pertanto invitata a partecipare.
In seguito, Paolo Ferrero si recherà all’ingresso dei cantieri di Riva Trigoso per incontrare i lavoratori alle ore 13.00.

Elezioni regionali Liguria: con Pastorino per affermare un’alternativa forte al PD

April 2, 2015 by  
Filed under Elezioni regionali 2015, in primo piano

Comments Off on Elezioni regionali Liguria: con Pastorino per affermare un’alternativa forte al PD

In Liguria, l’uscita dal PD di un significativo gruppo di militanti e di dirigenti e la decisione di Luca Pastorino di candidarsi alla Presidenza della Regione apre uno scenario nuovo e dimostra in modo visibile la possibilità di offrire finalmente agli elettori e alle elettrici di sinistra, a quanti e quante vogliono cambiare e farla finita con la sudditanza alle politiche liberiste di svendita del territorio, dei beni comuni e dei diritti, la concreta possibilità di farlo.

Oggi rompere la falsa unità del PD, mettere a nudo la fragilità del suo successo elettorale drogato dall’abbandono nell’astensione di migliaia di elettori è un obiettivo primario per chi crede nella necessità di un’alternativa, a livello nazionale e locale. In Liguria è possibile affermare nelle urne una nuova politica, una alternativa al PD. Il sostegno ampio e unitario alla candidatura a presidente di Luca Pastorino rende ciò possibile.

Siamo fiduciosi – e ci impegneremo a tal fine – che  il programma elettorale di Pastorino e della lista Rete@Sinistra rispecchierà nelle modalità di costruzione e di elaborazione la piena adesione a una volontà di radicale cambio dei contenuti e delle forme della politica, a partire dalla netta messa in discussione della logica delle Grandi Opere (e del Terzo Valico tra esse), tanto più necessaria e opportuna oggi alla luce dei gravi fatti di corruzione emergenti dalle inchieste giudiziarie, come siamo fiduciosi che Pastorino saprà valorizzare le forze nuove dei movimenti e di tutte le forze che si sono rese disponbili ad una vera alternativa politica.
L’Altra Europa si impegna in Liguria per il pieno successo di questa battaglia politica ed elettorale, respingendo ogni tentazione di frammentazione, che provocherebbe una divisione tra le forze alternative al Pd e al centrosinistra incomprensibile e dannosa e alimenterebbe, soltanto ulteriore sfiducia nella possibilità di cambiare,  rafforzando la pericolosa illusione della imbattibilità e insostituibilità del renzismo.

L’altra Europa con Tsipras